COMUNICATO 027777 – UN POSTO PER DUE

COMUNICATO 027777 – UN POSTO PER DUE

NUMERO UNICO 027777 – UN POSTO PER DUE

le sigle del Radiotaxi e di

02 7777

livrea027777

insieme sulle portiere non è una provocazione e non è concorrenza

(e neanche è negazione  di ruolo e meriti indiscussi dei Radiotaxi  nella storia del servizio taxi  milanese)

Il NUMERO UNICO,  che  il CentroServizi Taxi LaFontana, per  scelta dei soci,  ha deciso di  sostenere e promuovere 

è un  passo avanti del servizio taxi e del lavoro dei soci

e lo  strumento più efficace oggi disponibile per il contrasto alla illegalità e per un confronto vincente  

con la concorrenza che sta occupando i nostri spazi di lavoro

Questa azione, che intendiamo proseguire con determinazione  la  proponiamo a tutti, anche ai non socicome anticipazione e sollecitazione di quella naturale ed indispensabile azione di diffusione e di promozione del NUMERO UNICOda parte dell’Amministrazione, che dopo la sentenza del Consiglio di Stato, è finora inspiegabilmente mancata(in parte forse proprio  per i silenzi  irresponsabili  di tante OO.SS.  e  per le  pur comprensibili resistenze delle CentraliRadio…).027777 e’ il numero di tutti, non di qualcunoper un mestiere più libero, per un servizio  più moderno,  per un taxi  più vicinole portiere del taxi  devono informare sul nostro lavoro, non raccontare  le nostre paure

cosa dice la LEGGE

Regolamento di Bacino

art 26 , punto 4 – Per le autovetture munite di radiotaxi o altre tecnologie di chiamata di cui all’art. 45,c.1, lett.d), è consentita l’applicazione, secondo le indicazioni di legge, di distintivi conformi ai modelli approvati dal Comune…”

art. 63, c.2 – I regolamenti interni delle cooperative, dei consorzi …non possono essere in contrasto con le disposizioni del presente atto (cioè del Regolamento di Bacino…)”

Sentenza del Consiglio di Stato (aprile 2016 , respingendo i ricorsi Radiotaxi…)

“ …Il Comune di Milano… non ha introdotto un nuovo servizio, sottraendolo alle società Radiotaxi, ma si è limitato a modificare il servizio che già svolgeva…” (le colonnine…).   

Pertanto il sistema di ricerca taxi  del comune non fa concorrenza al radiotaxi ma è complementare ad esso…

“… va rilevato che il servizio di ricerca taxi… rientra nella funzione del servizio di trasporto pubblico a mezzo taxi… “  e quindi, anche per il servizio di ricerca taxi, la competenza regolatrice è esclusivamente  del Comune  (e non dei RTX).

 

Cosa dice IL COMUNE

Comunicato del  Comune di Milano (giugno 2016)

“…Con l’emanazione della sentenza (del Consiglio di Stato…), viene…   chiaramente confermata la possibilità di scaricare e utilizzare la APP 027777  

in modo libero e gratuito, e

senza restrizione alcuna per ciascun tassista

a prescindere

dalla eventuale adesione a qualsivoglia organizzazione o Centrale Radiotaxi

 

cosa dicono LE CENTRALI RADIO

una per tutte : il Regolamento 8585

art. 2, ultimo comma: “Rammentiamo …che gli stemmi vanno esposti al centro della portiera anteriore, e non devono contenere (gli stemmi “non devono contenere”…non le portiere! ) altro se non la sigla ed il numero; pertanto tutti i particolari aggiuntivi : adesivi  ecc., vanno obbligatoriamente tolti (dagli stemmi, non dalla portiera…)

art. 3  “Costituisce impegno morale dell’associato la rigorosa osservanza di tutte le disposizioni disciplinari del servizio radiotaxi…

Rimane inteso che il presente regolamento viene sempre secondo a quello… emanato dal Comune di Milano”

Il Regolamento del 4040,  (il Consorzio del quale peraltro sono soci solo  le società Radiotaxi preesistenti, e non i tassisti…), è tutto centrato sulla “incompatibilita”,  come se il servizio taxi fosse un loro esclusivo interesse privato, e non un servizio pubblico !)

Va da sé che, convenendo tutti  ormai che non è  più  possibile vietare l’uso del NUMERO UNICO

  • perché di iniziativa dell’Amministrazione, unica responsabile del servizio e quindi anche unica competente anche per la regolamentazione del servizio di ricerca taxi
  • perché non concorrente né alternativo ai Radiotaxi

è assurdo ed insostenibile

vietare l’esposizione della targa

del NumeroUnico sulle portiere,

con o senza quella di un

Radiotaxi

CONFORMITA’ e AUTORIZZAZIONE  dello stemma MIT

L’iniziativa di Cisl e di Fontana è stata predisposta  con la solita serietà e competenza, con il massimo di attenzione alla normativa vigente, alle disposizioni dell’Amministrazione e nell’esclusivo interesse dei tassisti, del  loro lavoro e del servizio  all’utenza.

La conformità del modello MIT applicato sulle portiere, sia nella grafica, che nelle dimensioni, che nel  suo posizionamento, è stato pazientemente e scrupolosamente concordato con l’Ufficio Autopubbliche, nella persona dei suoi dirigenti, ed è documentabile dalla corrispondenza intercorsa   

In Cooperativa, da parte della Direzione, del personale e delle organizzazioni sindacali che vogliono condividere  questo nostro sforzo, sono rese disponibili tutte le informazioni e l’assistenza utile alla buona riuscita di questa iniziativa, in uno spirito di piena collaborazione con l’Amministrazione Comunale…  

usiamo tutti il NumeroUnico

mettiamolo tutti sulle nostre portiere

l’obiettivo comune è quello di un futuro ancora possibile per il nostro lavoro e per

il servizio taxi    

———————————————————————————————————————–

dal CentroServiziTaxi LaFontana buone vacanze a tutti

 

Print Friendly, PDF & Email
admin

I commenti sono chiusi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie, anche da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie di terze parti (Google, Facebook, ecc..) per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetta" e permetti il loro utilizzo. Per visualizzare la privacy policy sull'utilizzo dei cookies premi qui

Chiudi